_Logo Congresso.png

LA RIFORMA URBANISTICA E

UNA NUOVA LEGGE DI PRINCIPI

PER  IL GOVERNO DEL TERRITORIO

Il XXXI Congresso Nazionale dell'Istituto Nazionale di Urbanistica, propone un progetto che punta a rilanciare il processo di riforma del governo del territorio. Alla proposizione di una legge di principi si affianca la necessità di richiamare l’attenzione delle istituzioni e delle forze politiche su alcune questioni fondamentali, che dovranno far parte dell’agenda urbana del prossimo decennio.

A partire dal contenimento del consumo di suolo fino alla tutela dell’ambiente, dell’ecosistema e dei beni culturali, o dalla determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti sociali e civili alla esplicitazione delle funzioni assegnate a comuni, province e Città metropolitane, è dunque auspicabile che legge di principi e agenda urbana possano contribuire congiuntamente all’avvio di una nuova stagione riformista.

 
_Logo RUR.png

Contenimento del consumo di suolo, rigenerazione urbana, adattamento ai cambiamenti climatici, nuovi standard sono i contenuti del nuovo piano comunale che determinano una forma del piano decisamente diversa rispetto al passato.
Il nuovo PUG prefigurato dalla Regione Emilia-Romagna con la

LR 24/2017 si compone infatti di uno strumento, non conformativo,
la Strategia per la qualità urbana ed ecologico-ambientale, che contiene gli assi strategici dell’evoluzione del territorio urbano e rurale e delinea il progetto della città pubblica al quale dovranno fare riferimento sia le trasformazioni complesse che quelle diffuse.
Le prime saranno oggetto di strumenti attuativi, le seconde sono disciplinate in una parte regolamentare che definisce inoltre le regole generali per le trasformazioni complesse. 
La Rassegna Urbanistica Regionale si pone l’obiettivo di illustrare come i PUG approvati e in corso di redazione stanno affrontando questa sfida e come questa forma del piano abbia supportato la redazione di progetti per l’accesso a finanziamenti quali i Pinqua e altri progetti presentati dai Comuni per beneficiare delle missioni del PNRR.
Questo il contributo che la Regione Emilia-Romagna può offrire al tema trattato dal Congresso, la “proposta di una nuova legge nazionale di principi per il governo del territorio”.

42

COMUNI

5

TEMATICHE

590

mq di MOSTRA

/ PROGRAMMA GIORNATE

17NOV

Giovedì

Rassegna Urbanistica Regionale

Il percorso di attuazione della Legge Regionale 24/2017

Le nuove forme del piano e degli strumenti per la rigenerazione urbana

10.00

Saluti istituzionali

  • Michele Talia, Presidente INU

10.20 - 11.00

La riforma urbanistica regionale: pianificare le sfide della contemporaneità coordinata da Michele Talia, Presidente INU
 

  • Assessori Regionali a confronto:
    Emilia-Romagna, Barbara Lori; 
    Campania; Marche; Sicilia.

11.00 - 13.30

La Strategia nel Piano Urbanistico Generale
discusser Sandra Vecchietti, Presidente INU Sezione Emilia-Romagna 

  • Il percorso di attuazione della Legge 24/2017 Disciplina regionale sulla tutela e l’uso del territorio.
    Relazione introduttiva – Paolo Ferrecchi, Direttore Generale Cura Ambiente e Territorio Regione Emilia-Romagna
     

  • La Strategia per la qualità urbana ed ecologico ambientale
    Maria Sergio, Comune di Modena
    Stefano Bazzocchi, Comune di Forlì
    Chiara Benaglia, Comune di Cesenatico
    Francesco Evangelisti, Comune di Bologna
    Giovanni Fini, Unione dei Comuni Alto Savio 
     

Pausa pranzo | 13.30 - 14.30 (Catering in sede)

14.30 - 17.00

La Rigenerazione nel Piano
discusser Marcello Capucci

La rigenerazione urbana. Strategie, progetti, azioni
 

  • La rigenerazione nella LR24/2017 come processo integrato: strategie, progetti, azioni
    Marcello Capucci
    , Responsabile Area Rigenerazione e Politiche per l’Abitare Regione Emilia-Romagna 
     

  • La rigenerazione nel PUG
    Elisa Iori, Comune di Reggio Emilia 
    Emanuela Antoniacci, Comune di Cesena 
     

  • Strumenti per la rigenerazione: il Bando RU21
    Luciano Gallo , ANCI - Il partenariato per la rigenerazione urbana
    Marco Contini, Comune di Berceto - Berceto, rigenerazione lungo la via Francigena
    Stefano Vescovi, Giorgio A. Bertani, Comune di Vezzano sul Crostolo - L'uomo che sente il vento del cambiamento non deve costruire un paravento, ma un mulino
    Fabio Ruffini, Lorenzo Baldini, Comune di VettoDalla partecipazione alla rigenerazione: Vetto Social Club  

17.30 - 18.30

PUG – L’Area Vasta nel Piano
discusser Marco Giubilini , ANCI

  • Tavola rotonda: la transcalarità tra Piani Territoriali e Piani Urbanistici
    Alessandro Delpiano
    , Città metropolitana di Bologna 
    Mauro Baioni
    , Circondario di Imola 
    Francesco Evangelisti
    , Comune di Bologna

18.30

Saluti conclusivi

  • Michele Talia, Presidente INU

18NOV

Venerdì

Congresso Nazionale INU

"La riforma urbanistica e una nuova legge di principi per il governo del territorio"

09.30

Apertura XXXI Congresso

  • Sandra Vecchietti, Presidente Sezione Emilia Romagna dell’INU

  • Simona Tondelli, Prorettrice dell'Università di Bologna

10.00

Saluti istituzionali

  • Barbara Lori, Assessora alla Programmazione territoriale, Edilizia, Politiche abitative, Parchi e forestazione, Pari opportunità, Cooperazione internazionale allo sviluppo, Regione Emilia Romagna

  • Raffaele Laudani, Assessore all'Urbanistica ed edilizia privata, progetto 'Città della conoscenza e memoria democratica', rapporti con l'Università e i Centri di ricerca, Comune di Bologna

10.30 | Sessione introduttiva

Relazione generale 

  • Michele Talia, Presidente INU

Le tappe del percorso congressuale

  • Un Manifesto per l’Urbanistica 
    Marco Engel, Presidente Sezione Lombardia dell’INU 

  • Semplificazione e governo del territorio 
    Roberto Mascarucci, Presidente Sezione Abruzzo e Molise dell’INU

12.00

Tavola Rotonda coordinata da Carlo Alberto Barbieri, Presidente Sezione Piemonte e Valle d’Aosta dell’INU 

  • Bruno Discepolo, Conferenza delle Regioni

  • Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti*

  • Luca Vecchi, Presidente ANCI Emilia Romagna e Sindaco di Reggio-Emilia

  • Andrea Massari, Presidente della Provincia di Parma e Membro Direttivo UPI

  • Stefano Betti, Vicepresidente ANCE

  • Marco Bussone, Presidente UNCEM

  • Roberto Morassut, Deputato

  • Paolo Urbani, Giurista, coordinatore commissione MIMS urbanistica e standard

 

13:30-14:30 |  Intervallo   

14.30 | Sessione pomeridiana

Passato, presente, futuro dell’impegno riformista coordinata da Stefano Stanghellini, Presidente onorario dell’INU

  • I primi novant’anni di una lunga storia 
    Patrizia Gabellini, Presidente del Comitato Scientifico di “INU 90”

  • I “cluster dell’innovazione”: il contributo delle Communities dell’INU al dibattito urbanistico italiano 
    Carlo Gasparrini, Membro della Giunta Esecutiva dell’INU

  • Il ruolo delle Riviste dell’INU nel panorama attuale dell’editoria nazionale
    Paolo Galuzzi, Direttore di Urbanistica
    Carolina Giaimo, Direttrice di Urbanistica Informazioni

  • Le letture del cambiamento e dei processi di pianificazione
    Piero Properzi, Responsabile scientifico Rapporto dal Territorio dell'INU

  • Ricerca e formazione degli urbanisti al centro delle iniziative dell’Istituto
    Andrea Arcidiacono, Vice-Presidente dell’INU

16.30

Tavola Rotonda coordinata da Francesco Domenico Moccia, Segretario dell’INU 

  • Angela Barbanente, Presidente della SIU

  • Emilio Campana, Direttore del Dipartimento Ingegneria, ICT e tecnologie per l’Energia e i Trasporti del CNR

  • Sabina De Luca, Forum Disuguaglianze Diversità

  • Laura Fregolent, Presidente della Sezione Veneto dell’INU

  • Laura Mariani, CGIL

  • Giorgio Martini, PON Città Metropolitane

  • Francesco Miceli, Presidente del CNAPPC

  • Francesco Sbetti, Presidente di INU Edizioni

18.00

Chiusura del XXXI Congresso

Michele Talia, Presidente INU

  • Luana Di Lodovico, coordinatrice INU Giovani

  • Markus Hedorfer, Presidente ASSURB

  • Francesco Rotondo, Presidente della Sezione Puglia dell’INU

20.00

Cena sociale c/o Ristorante A Balus  scarica la cartolina con le istruzioni per partecipare

*Intervento da definire

19NOV

Sabato
ASSEMBLEA SOCI INU

L’Assemblea nazionale annuale dei Soci dell'Istituto Nazionale di Urbanistica è convocata il giorno sabato 19 novembre 2022 alle ore 8.30 in prima convocazione e, in seconda convocazione, alle ore 9.30 a Bologna, presso DumBo (Distretto urbano multifunzionale di Bologna) – spazio binario centrale. L'Assemblea, che è anche elettiva, si svolge in occasione del XXXI Congresso dell’INU, e costituisce un appuntamento particolarmente importante per valutare le iniziative promosse dopo il Congresso precedente, e per dare impulso ad un ulteriore rilancio dell'iniziativa dell'Istituto. 

La convocazione con le informazioni e il modulo di delega
 

/ ASPETTANDO IL CONGRESSO

Stato/Regioni nel governo del territorio

Streaming online, 7 novembre 2022

Tra programmazione e pianificazione: territorializzare lo sviluppo, l'Umbria nel quadro nazionale

Perugia, 4 novembre 2022 - di INU Umbria

Verso la riforma nazionale di principi sul governo del territorio

Locri (Reggio Calabria), 14 ottobre 2022  - INU Calabria

Be Planners, sguardi e progetti sulle città 

Roma, 16 settembre 2022 - di INU Giovani

Semplificazione e governo del territorio (preceduto da sei webinar preparatori)

L'Aquila, 16 luglio 2022 - Nazionale

La nuova legge urbanistica nazionale, la proposta di INU Lombardia 
Milano, 16 giugno 2022, con il documento - di INU Lombardia

view-across-bologna-in-italy-2021-08-29-12-15-14-utc.jpg

/ NUOVA LEGGE 
  URBANISTICA

Prospettare un sistema di pianificazione in grado di confrontarsi con città e territori profondamente diversi e con gli obiettivi della transizione ecologica con strumenti essenziali ed efficaci, la cui formulazione si avvale del contributo innovativo della legislazione regionale e delle sperimentazioni urbanistiche di maggiore qualità e successo operate alla scala comunale. 

 
 
 

COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO

Stefano Stanghellini Presidente Onorario

Michele Talia Presidente

Francesco Domenico Moccia Segretario

Sandra Vecchietti Presidente sezione Emilia-Romagna

Vittorio Emanuele Bianchi

Marcello Capucci

Francesco Evangelisti

Stefano Fatone

Carolina Giaimo

Laura Pogliani

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Monica Cesari

Elisa Conticelli

Claudia De Luca

Maddalena Fortelli

Barbara Nerozzi

Angela Santangelo

Anna Trazzi

 

/ PATROCINIO

MITE.png
 

/ CONTATTI E OSPITALITÀ

Sede Nazionale

Via Castro dei Volsci 14 00179 Roma

Tel: +39.06.688.011.90

Segreteria Nazionale:

M. Ponti segreteria@inu.it

Sezione EMILIA ROMAGNA

Via B. Castiglione 41,

40124 Bologna

Tel: +39.051.223386

Segreteria sezione regionale:

M. V. Rietti emiliaromagna@inu.it